Confesercenti Angri piange Tonino il giornalaio

“Antonio Amato era un uomo semplice, corretto e rispettoso” Il mondo delle attività commerciali di Angri piange Antonio Amato conosciuto come Tonino il giornalaio, un esponente del tessuto economico e commerciale che portava avanti con impegno e dedizione il suo lavoro. Carattere schivo e introverso ma sempre disponibile ad accontentare il cliente; un uomo semplice, corretto e rispettoso che ha lasciato increduli la comunità e tutti coloro che negli anni hanno frequentato la sua edicola: se ne è andato in punta di piedi come era nel suo carattere. Aveva trasformato la sua attività nella passione che aveva da sempre: chiuso nella sua edicola, sempre pronto a sacrificarsi e a dedicarsi alla clientela oltre ad essere un punto di riferimento per tanti suoi colleghi e a difendere i diritti della sua…
Vai all’articolo completo Confesercenti Angri piange Tonino il giornalaio
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *