Indagine Confesercenti sul primo week-end di saldi estivi in Emilia-Romagna: discreto inizio ma ancora tanti prodotti disponibili

Discreto successo delle vendite in questa prima settimana, ma il comportamento dei consumatori conferma che la crisi non è del tutto passata Il primo week-end dei saldi estivi in Emilia-Romagna ha fatto registrare un discreto successo delle vendite, probabilmente, però, al di sotto delle aspettative da parte delle imprese, e i comportamenti dei consumatori confermano che la crisi dei consumi non è ancora del tutto alle spalle. Sono i dati che emergono da un’indagine telefonica realizzata dalla Confesercenti Emilia Romagna su un campione regionale di imprese del commercio dei settori dell’abbigliamento e calzature. La maggioranza degli intervistati (63%) ha dichiarato, infatti, che le vendite nella propria attività, rispetto al primo week-end di saldi dello scorso anno sono rimaste invariate (43%) oppure aumentate (20%), mentre il 37% ne ha denunciato una…
Vai all’articolo completo Indagine Confesercenti sul primo week-end di saldi estivi in Emilia-Romagna: discreto inizio ma ancora tanti prodotti disponibili
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *