Modena. Appennino, intervento di Anva Confesercenti e Fiva Confcommercio

ANVA e FIVA: “I mercatini del Forte” proliferano. Ambulanti e commercio in sede fissa locali, penalizzati “Proviamo a fare due conti: fino ad ora sono stati circa una decina i mercati della Versilia o con nomi simili che si sono tenuti sul territorio provinciale durante i giorni festivi. Mercati (sulla cui qualità dell’offerta ci sarebbe da discutere…) che, grazie al nome evocativo attraggono persone, mandando quasi deserti quelli settimanali, tradizionali. Il risultato è presto detto: ulteriori mancati introiti in una situazione già deficitaria e di crisi per gli ambulanti modenesi, costretti quest’anno anche a fare i conti con i danni arrecati dal maltempo nei mesi di aprile e maggio. Nessuna polemica, ci mancherebbe. Sarebbe solamente opportuno data la situazione, da parte delle amministrazioni comunali, valorizzare di più gli operatori locali.”…
Vai all’articolo completo Modena. Appennino, intervento di Anva Confesercenti e Fiva Confcommercio
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *