Commercio, Confesercenti: vendite tengono, ma il 2019 dei negozi è ancora negativo

Prosegue la fase di criticità per le piccole imprese commerciali. Bloccare gli aumenti IVA è il primo passo nella giusta direzione A luglio, complici i saldi, le vendite tengono, ma non bastano a risollevare l’anno dei piccoli negozi, ancora in territorio negativo. È quanto afferma l’Ufficio economico Confesercenti commentando i dati diffusi oggi da Istat. Nonostante la flessione congiunturale, la dinamica sull’anno è positiva, sia in valore che in volume: +2,6% in totale, sintesi di una variazione del +3,3% per le grandi strutture e del +0,9% per le piccole superfici. La crescita, inoltre, continua ad essere impetuosa per l’ecommerce, che segna un aumento del +23%. Spostando l’analisi alla dinamica complessiva dei primi sette mesi del 2019, però, il quadro cambia. Sebbene il bilancio rimanga positivo – anche se non eclatante,…
Vai all’articolo completo Commercio, Confesercenti: vendite tengono, ma il 2019 dei negozi è ancora negativo
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *