Il Cipreg compie 25 anni e rafforza le tutele per i gestori

A 25 anni dalla sua nascita – dovuta ad una intuizione concepita all’interno della distribuzione carburanti e che ha largamente anticipato i nuovi strumenti di welfare che sarebbero poi stati introdotti anche in altri settori – il Cipreg rilancia e si rafforza con un intervento di “manutenzione” del proprio Statuto, che tiene conto dei mutamenti intervenuti negli anni, offrendo nuovi strumenti di protezione e flessibilità per i gestori. L’Assemblea dei Soci, convocata a Roma martedì 17 settembre scorso, ha infatti approvato il nuovo Statuto del Cipreg (Centro italiano per la Previdenza dei Gestori Distributori di Carburante), finalizzando un lungo lavoro di approfondimento tecnico tra le diverse componenti (compagnie, retisti e associazioni dei gestori), coordinato da Unione Petrolifera. Va ricordato che attualmente al Cipreg aderiscono quasi 14.000 soggetti, riconducibili a circa…
Vai all’articolo completo Il Cipreg compie 25 anni e rafforza le tutele per i gestori
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *