Rete Imprese Italia, audizione in Commissioni Lavoro-Industria del Senato

Intervento su risoluzioni crisi aziendali, tutela lavoro e valorizzazione economica del territorio Nell’audizione presso le Commissioni Riunite Lavoro-Industria del Senato, Rete Imprese Italia ha apprezzato che nel provvedimento sulle grandi crisi aziendali il legislatore abbia seguito il solco tracciato dalla recente giurisprudenza non qualificando i lavoratori della cosiddetta gig economy come subordinati. Ha, altresì, valutato positivamente l’ampliamento delle tutele relative alle indennità di malattia, di degenza ospedaliera, congedo di maternità e congedo parentale ai soggetti iscritti alla gestione separata INPS. Contestualmente, Rete Imprese ha sollevato rilievi sulla disciplina che si vuole introdurre in merito ai compensi dei cosiddetti “riders” ritenendo che l’ambiente normativo più adeguato sia la contrattazione collettiva essendo in grado di produrre schemi e modelli retributivi più attinenti alle esigenze organizzative delle imprese rispetto a modelli precostituiti per legge. Rete Imprese Italia ha…
Vai all’articolo completo Rete Imprese Italia, audizione in Commissioni Lavoro-Industria del Senato
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *