Confesercenti Torino: anche in Piemonte le stazioni aderiranno alla protesta nazionale

Nettis: “Siamo benzinai o contabili? Ogni giorno due ore di lavoro in più”, mercoledì e giovedì categoria in sciopero Anche i benzinai di Torino e del Piemonte chiuderanno le loro stazioni di servizio per lo sciopero nazionale della categoria proclamato dalle principali sigle sindacali: l’astensione dal lavoro inizierà alle 6 di mercoledì 6 novembre, si concluderà alle 6 di venerdì 8 novembre e coinvolgerà sia gli impianti stradali che quelli autostradali, compresi notturni e self-service. La protesta riguarda prima di tutto i troppi adempimenti fiscali che si sono aggiunti e si aggiungeranno ai tanti già esistenti: dalla fatturazione elettronica, ai Registratori di cassa Telematici (anche per fatturati minimi), all’introduzione di Documenti di Trasporto (Das) e modalità di Registrazione giornaliera in formato elettronico, all’invio dei corrispettivi giornalieri in formato elettronico. “C’è da…
Vai all’articolo completo Confesercenti Torino: anche in Piemonte le stazioni aderiranno alla protesta nazionale
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *