Fisco: Tax credit Pubblicità, è tempo di inviare la dichiarazione sostitutiva

Entro il 31 gennaio va trasmessa, tramite i servizi telematici delle Entrate, al dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della presidenza del Consiglio dei ministri Imprese, lavoratori autonomi ed enti non commerciali, che hanno “prenotato” il bonus pubblicità relativo al 2019, hanno “tempo fino al 31 gennaio 2020 per trasmettere, tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate, al dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della presidenza del Consiglio dei ministri, la dichiarazione sostitutiva con la quale attestano che gli investimenti pubblicitari incrementali sono stati effettivamente realizzati”. Ne dà notizia FiscoOggi, il giornale on line dell’Agenzia delle Entrate. Come beneficiare dell’agevolazione: è necessario inviare comunicazione contenente i dati sugli investimenti, già realizzati o da realizzarsi, nel 2019. Condizioni per accedere al bonus: l’investimento deve superare di almeno l’1% quanto speso per le stesse tipologie di costi nell’anno precedente. Dal 2019 la percentuale del…
Vai all’articolo completo Fisco: Tax credit Pubblicità, è tempo di inviare la dichiarazione sostitutiva
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *