Inflazione, a gennaio accelera a +0,6%

La stima sui prezzi dell’Istat, +0,2% su base mensile. Cambia il paniere, arrivano monopattini e sushi take away L’inflazione a gennaio sale allo 0,6% dallo 0,5% di dicembre. Lo rileva l’Istat nella prima stima, parlando di una lieve accelerazione (si tratta del secondo mese consecutivo in aumento). Sul rialzo incide il rincaro dei carburanti, ma alla base della leggera ripresa non ci sono solo le componenti volatili. L’inflazione di fondo si porta allo 0,8%. Su base mensile i prezzi aumentano dello 0,2%. L’inflazione, la variazione annua dei prezzi, si riporta così al livello più alto da giugno del 2019. L’Istituto mette in evidenza come l’indice acceleri “anche se di poco” dopo “aver rallentato per buona parte” dello scorso anno.   Intanto l’inflazione acquisita per il 2020 risulta pari allo 0,1%. Quanto…
Vai all’articolo completo Inflazione, a gennaio accelera a +0,6%
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *