Previdenza: Fipac Confesercenti, “Necessario allargare il confronto anche agli autonomi”

Ferrari: “Non si possono escludere 5 milioni di pensionati” “Per una riforma della previdenza che sia davvero equa e funzionale, il governo deve abbandonare la logica ristretta dei vertici con i soli sindacati dei lavoratori dipendenti ed allargare il confronto anche agli autonomi. Non si possono escludere così circa 5 milioni di pensionati”. A dichiararlo è Sergio Ferrari, Presidente nazionale di Fipac Confesercenti, a margine della Giunta dell’associazione. “I pensionati del mondo autonomo sono stanchi di essere trattati come cittadini di Serie B: hanno diritto di avere voce in capitolo sulle decisioni che riguardano il loro futuro. Anche perché sul tavolo non ci sono solo Quota 100 e la Legge Fornero: il sistema previdenziale italiano ha bisogno di una ristrutturazione più incisiva. Di tutto abbiamo bisogno, tranne che di un’altra riforma…
Vai all’articolo completo Previdenza: Fipac Confesercenti, “Necessario allargare il confronto anche agli autonomi”
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *