Fiducia: Confesercenti, prima drammatica fotografia della pandemia

De Luise: “Agire ora, serve quanto prima azione comune europea. Imprese in asfissia, manca l’ossigeno della liquidità” È la prima drammatica fotografia della statistica ufficiale dell’economia italiana travolta dalla pandemia. Così l’Ufficio economico di Confesercenti in una nota commenta i dati diffusi oggi da Istat sulla fiducia di consumatori e imprese a marzo. Il dato odierno sul clima di fiducia di consumatori ed imprese non lascia dubbi: nonostante le informazioni si riferiscano, sostanzialmente, ai primi quindici giorni di esplosione del contagio e dei provvedimenti restrittivi messi in campo, il quadro che abbiamo davanti è allarmante: una forte caduta (10 punti) dell’indice relativo ai consumatori ed un vero e proprio crollo (16 punti) di quello delle imprese. Il calo è in picchiata per i servizi turistici, si arriva a – 40…
Vai all’articolo completo Fiducia: Confesercenti, prima drammatica fotografia della pandemia
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *