Confesercenti Campania, Schiavo: “Proroga concessioni balneari al 2033, un aiuto essenziale per le aziende”

Il presidente: “Decisione doverosa, il settore è in crisi, gli stabilimenti incasseranno il 70% in meno rispetto al 2019” Confesercenti Campania saluta con grande soddisfazione la decisione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali di sospendere i procedimenti di concessioni balneari probabilmente sino al 2033, dal momento che il Ministro Franceschini proporrà tale scadenza nel prossimo decreto. «L’impegno di Confesercenti, sia a livello nazionale che regionale è stato premiato – spiega il presidente di Confesercenti Campania Vincenzo Schiavo – e ha avuto un esito importante il confronto con l’Assessore al Turismo della Regione Campania Corrado Matera, senza dimenticare l’ottimo lavoro svolto dalla FIBA (Federazione Imprese Balneari) e dal suo presidente regionale Raffaele Esposito. L’annullamento delle imminenti gare per le concessioni balneari ha liberato gli imprenditori di un peso enorme, ulteriore rispetto al momento difficile…
Vai all’articolo completo Confesercenti Campania, Schiavo: “Proroga concessioni balneari al 2033, un aiuto essenziale per le aziende”
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *