Fiducia: Confesercenti, da Istat dati allarmanti, imprese travolte da emergenza

De Luise: “Vicini a punto di non ritorno, misure di sostegno siano subito operative. Cruciale buon uso del recovery fund” I dati sulla fiducia di Istat sono allarmanti: l’emergenza sanitaria ed economica causata dalla pandemia ha letteralmente travolto le imprese, in particolare quelle attive nel commercio, nei servizi di mercato e nel turismo. Così Confesercenti commenta i dati Istat sulla fiducia di maggio, che per le attività economiche segnano i valori minimi dal 2005. La fase che stiamo attraversando presenta elementi di incertezza fortissimi sulle conseguenze sociali ed economiche delle misure di contenimento. Rispetto a marzo l’indice di fiducia delle imprese del commercio ha registrato un calo di circa 30 punti, e a soffrire di più – come sempre – sono le attività della distribuzione tradizionale. Il calo è ancora…
Vai all’articolo completo Fiducia: Confesercenti, da Istat dati allarmanti, imprese travolte da emergenza
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *