Intrattenimento, Fiepet Confesercenti: con queste linee guida impossibile riaprire sale da ballo e discoteche

“Le linee guida approvate dalla Conferenza Stato Regioni per locali d’intrattenimento, sale da ballo e discoteche sono inaccettabili. Se queste sono le condizioni, sarà impossibile riaprire”. Così Filippo Grassi, membro di Giunta nazionale Fiepet Confesercenti, con delega all’intrattenimento, e gestore di lungo corso di diversi locali nella provincia di Siena. “Il settore del dancing ha un grande valore economico ed occupazionale: prima del COVID, generava un fatturato di circa 4 miliardi di euro l’anno e dava occupazione a circa 50mila addetti. Una macchina enorme messa in ginocchio dall’emergenza, con gravi ricadute su tutta l’economia”, continua Grassi. “Le imprese vogliono tornare a lavorare, ma non possono farlo se le linee guida sono inaccettabili. La riorganizzazione degli spazi richiesta porterebbe ad una riduzione tale della capacità dei locali da rendere insostenibile l’apertura.…
Vai all’articolo completo Intrattenimento, Fiepet Confesercenti: con queste linee guida impossibile riaprire sale da ballo e discoteche
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *