Il Consiglio dei Ministri approva un decreto che “anticipa” quattro settimane di Cig

Resta ferma la durata massima di diciotto settimane, considerati cumulativamente i trattamenti riconosciuti Approvato in Consiglio dei Ministri il decreto che permette alle aziende che hanno esaurito le 14 settimane di Cassa Integrazione, previste nel Cura Italia e Decreto Rilancio, di anticipare le ulteriori 4 previste. “Ciò permetterà di garantire ai lavoratori la continuità del sostegno al reddito. In questo modo, accompagniamo la ripartenza delle imprese più colpite dall’emergenza epidemiologica, tutelando i loro dipendenti”, hanno affermato in una nota congiunta il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, e il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri. “Il testo – come si legge in una nota del Consiglio dei Ministri  – prevede che, in deroga alla normativa vigente, i datori di lavoro che abbiano fruito del trattamento di integrazione…
Vai all’articolo completo Il Consiglio dei Ministri approva un decreto che “anticipa” quattro settimane di Cig
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *