Istat, Confesercenti: “Da fiducia segnali di ripresa, ma il turismo vede ancora nero”

Calo consumi nel primo trimestre peggiore di attese. “Dare certezze alle imprese e sostenere la ripartenza della spesa delle famiglie”   Dopo il crollo dei mesi scorsi, arrivano i primi segnali di ripresa della fiducia dei consumatori. Anche se per le piccole imprese, del commercio ed in particolar modo del turismo, le prospettive sono ancora nere, vista la difficile ripartenza e le ferite lasciate dal lockdown, che ha visto un calo dei consumi peggiore delle attese. Così l’Ufficio Economico Confesercenti commenta i dati Istat sulla fiducia di giugno e sui consumi nel primo trimestre dell’anno. Il dato sul clima di fiducia relativo al mese di giugno, come sottolinea la stessa Istat, indica i primi segnali di ripresa dopo il crollo record dei mesi scorsi. Sicuramente il dato è migliorato perché…
Vai all’articolo completo Istat, Confesercenti: “Da fiducia segnali di ripresa, ma il turismo vede ancora nero”
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *