Voucher: Aidit, Assoviaggi, AStoi e Fto, il governo difenda la posizione dell’Italia

Le associazioni del Turismo Organizzato: in caso contrario assisteremo alla morte sicura di migliaia di imprese e alla perdita di milioni di posti di lavoro, tra trasporti e turismo organizzato. E’ una norma straordinaria emanata in “tempo di guerra”. Il rimborso ai consumatori ci sarà al termine del periodo di validità    Le Associazioni rappresentative  del Turismo Organizzato, Aidit, Assoviaggi, ASTOI e Fto si aspettano che il Governo difenda strenuamente e, soprattutto, pubblicamente la propria posizione, provvedendo a rendere i voucher strumenti maggiormente flessibili, ma non mettendo minimamente in discussione il principio sul quale si fonda la norma.  Un eventuale ripensamento vorrebbe dire condannare a morte sicura migliaia di imprese, la perdita dell’occupazione per milioni di lavoratori e non garantire affatto i diritti dei consumatori che, una volta fallite le aziende, non…
Vai all’articolo completo Voucher: Aidit, Assoviaggi, AStoi e Fto, il governo difenda la posizione dell’Italia
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *