Confesercenti E.R.: al via i saldi estivi tra preoccupazone e speranza

Il Presidente Domenichini: “Scelta della data, Covid e concorrenza sleale delle piattaforme e-commerce ridurranno il fatturato del 30/50% rispetto al 2019” Iniziano il 1 agosto i saldi estivi, appuntamento collocato solitamente a inizio luglio ma, nel 2020, posticipato in Emilia Romagna al primo sabato di agosto a causa del Covid 19. Il Coronavirus ha cambiato tutto e i commercianti quest’anno, ancor prima dell’avvio dei saldi, hanno iniziato a effettuare le vendite promozionali, vietate invece negli anni scorsi. Il Covid ha infatti cambiato sia il calendario che le aspettative degli imprenditori, già provati dal lungo periodo di lockdown, da una ripresa che non c’è stata dopo la riapertura e dalla concorrenza dell’e-commerce. Vista la straordinaria situazione generale le vendite promozionali sono state consentite nei 30 giorni precedenti i saldi; nella Regione…
Vai all’articolo completo Confesercenti E.R.: al via i saldi estivi tra preoccupazone e speranza
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *