Inps: indennità di maternità a autonomi con contributi sospesi

Controllo ex post su contributi versati al termine sospensione “I lavoratori autonomi (commercianti, artigiani, coltivatori diretti, coloni e mezzadri) che hanno sospeso i versamenti dei contributi previdenziali per l’epidemia Covid, come previsto dai decreti del governo, potranno avere le indennità per il congedo di maternità/paternità”. Lo si legge in un messaggio dell’Inps in cui l’Istituto sottolinea: “Ci sarà un controllo successivo sulla regolarità dei contributi versati al termine della sospensione dei pagamenti e che in assenza di regolarizzazione della propria posizione contributiva l’Inps andrà al recupero delle somme indebitamente erogate. “Sebbene in assenza del regolare versamento dei contributi dovuti nel periodo indennizzabile di maternità la tutela della maternità/paternità non possa essere riconosciuta al richiedente – si legge – tuttavia, considerata l’eccezionale situazione emergenziale e il conseguenziale effetto negativo sul tessuto…
Vai all’articolo completo Inps: indennità di maternità a autonomi con contributi sospesi
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *