Fiere, l’allarme di Anva: così imprese chiudono, situazione intollerabile. Serve stato d’emergenza

Il Presidente di Anva Maurizio Innocenti scrive al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte “Il comparto fieristico nel nostro paese continua a versare in una situazione drammatica. Nonostante linee guida approvate sia a livello Nazionale che Regionale, migliaia di operatori commerciali su area pubblica vedono ancora Amministrazioni Comunali annullare fiere. Molte imprese, a fronte di tale situazione, saranno costrette a chiudere la propria attività entro la fine dell’anno. Ciò è intollerabile e fin d’ora ci faremo partecipi delle iniziative di protesta che verranno intraprese, anche legalmente, dal comparto che rappresentiamo”. Così il Presidente di Anva Confesercenti Mauro Innocenti, in una lettera inviata al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. “Anche le fiere debbono tornare a svolgersi in modo regolare, nel rispetto delle linee guida determinate, al fine di garantire la ripresa dell’attività a centinaia di imprese del settore…
Vai all’articolo completo Fiere, l’allarme di Anva: così imprese chiudono, situazione intollerabile. Serve stato d’emergenza
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *