Confesercenti Liguria, Mercatini Forte dei Marmi: Anva contesta i sindaci di Bogliasco e Moneglia

Il Presidente Zattini: “Avevamo chiesto l’annullamento di manifestazioni che penalizzano gli operatori locali, ma le nostre ragioni sono rimaste inascoltate” Ancora un mercatino di Forte dei Marmi, o sedicente tale, che manda su tutte le furie gli ambulanti liguri. Anzi, due mercatini: perché i consorzi in arrivo dalla Toscana – e che, spesso, nulla però hanno a che fare con la rinomata località della Versilia – saranno protagonisti domenica 13 settembre a Bogliasco e sabato 19 settembre a Moneglia. «In entrambi i casi avevamo ribadito la nostra contrarietà e chiesto ai rispettivi sindaci l’annullamento di manifestazioni che penalizzano gli operatori locali a vantaggio di non meglio precisati consorzi in arrivo da fuori regione, ma le nostre ragioni sono rimaste inascoltate», denuncia Roberto Zattini, presidente provinciale di Anva Confesercenti. «Il nostro…
Vai all’articolo completo Confesercenti Liguria, Mercatini Forte dei Marmi: Anva contesta i sindaci di Bogliasco e Moneglia
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *