Inps: stretta sulla quarantena. Ecco quando è malattia

Il riconoscimento della malattia si ha solo quando è decisa da un operatore di sanità pubblica In caso di nuovi lockdown per emergenza epidemiologica da Covid 19, che di fatto impediscano alle persone di svolgere la propria attività lavorativa, l’isolamento domiciliare non sarà equiparato alla malattia. L’Inps precisa quali sono le condizioni per essere considerato in malattia con un messaggio nel quale ricorda che il riconoscimento della malattia si ha solo quando la quarantena è decisa da un operatore di sanità pubblica, (come ad esempio nelcaso di contatto stretto con soggetti positivi). “In tutti i casi di ordinanze o provvedimenti di autorità amministrative che di fatto impediscano ai soggetti di svolgere la propria attività lavorativa – sottolinea l’Inps – non è possibile procedere con il riconoscimento della tutela della quarantena…
Vai all’articolo completo Inps: stretta sulla quarantena. Ecco quando è malattia
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *