Coronavirus: Confesercenti, con restrizioni PMI a rischio

L’appello dell’associazione: “Necessario l’impegno di tutti per scongiurare il peggio, nei prossimi mesi in gioco 272 miliardi di consumi e la tenuta di migliaia di attività e posti di lavoro. Servono da subito aiuti certi, rapidi ed adeguati alle imprese in difficoltà”  “La sicurezza pubblica è la priorità assoluta, ma nuove restrizioni rischiano di mettere definitivamente in crisi il sistema delle piccole e medie imprese italiane. Da qui a Natale sono in gioco oltre 270 miliardi di consumi: ulteriori limitazioni all’attività economica si tradurrebbero nella scomparsa di migliaia di attività e posti di lavoro”.  Così Confesercenti in una nota commenta le indiscrezioni sulle misure anti-contagio allo studio da parte del Governo.  “Bisogna intervenire sull’economia solo se strettamente necessario, in maniera circoscritta e – soprattutto – rendere disponibili subito, fin dal…
Vai all’articolo completo Coronavirus: Confesercenti, con restrizioni PMI a rischio
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *