Credito: Confesercenti, imprese si affrettino a utilizzare gli aiuti

Da gennaio 2021 cambiano regole default e scadono termini moratoria, rischio tensioni su linea credito   Le imprese devono approfittare subito delle opportunità per il credito offerte dagli aiuti temporanei. Il tempo stringe: a gennaio, infatti, scatteranno le nuove regole europee sul default e, allo stesso tempo, scadranno i termini per le moratorie previste dal DL Cura Italia. Un combinato disposto che rischia di aumentare le tensioni sulle linee di credito aperte dalle imprese. A lanciare l’appello è Confesercenti. Il primo gennaio del 2021 entrerà in vigore la nuova classificazione europea dello stato di default per le imprese, che ha soglie bassissime: è sufficiente avere un arretrato di oltre 90 giorni, superiore all’1% dell’esposizione totale verso l’istituto di credito. Il 30 dello stesso mese, invece, scadono i termini per le…
Vai all’articolo completo Credito: Confesercenti, imprese si affrettino a utilizzare gli aiuti
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *