Fiepet Modena lancia l’allarme: già il prossimo fine settimana previsto un calo del 30%

Zinani: “Con le ulteriori restrizioni i ristoranti hanno ricevuto molte disdette per il fine settimana. In molti rischiano la chiusura definitiva” “Siamo sì in una situazione di emergenza sanitaria ma, rispettando i protocolli di sicurezza, è possibile non rinunciare a uscite e cene fuori. Con le ultime restrizioni imposte dal DPCM del 18 ottobre il settore della ristorazione rischia di trovarsi decisamente in ginocchio”. Esprime forte preoccupazione Gianfranco Zinani, Presidente FIEPET – Federazione Italiana Esercenti Pubblici e Turistici – Confesercenti Modena, in merito alla situazione attuale. “Le recenti misure del Governo stanno inducendo i cittadini a uscire sempre meno di casa: questo porta a una diminuzione del lavoro per bar, ristoranti e soprattutto pub. La nuova normativa, che prevede un massimo di 6 persone al tavolo, ha già fatto pervenire…
Vai all’articolo completo Fiepet Modena lancia l’allarme: già il prossimo fine settimana previsto un calo del 30%
Fonte: Confesercenti Nazionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *